Mondomutui.it

MUTUI PER ASTE IMMOBILIARI

Fino a non molto tempo fa accedere all'acquisto di immobili messi all'asta dai Tribunali era prerogativa di pochi privilegiati, che potevano contare sulle proprie possibilità economiche per pagare in contante il bene in vendita. Ora invece, grazie ai mutui per aste immobiliari, è possibile per chiunque partecipare a tali vantaggiosi eventi.

- Come si possono ottenere i mutui per le case all'asta?

Grazie ad alcuni accordi tra l'Abi ed i Tribunali, è stata creata una convenzione che consente all'interessato di poter cominciare in anticipo sull'asta stessa l'istituzione delle pratiche necessarie per ottenere il mutuo. Questa procedura però può avvenire esclusivamente tra Tribunali e istituti di credito abilitati. Non tutti i Tribunali, infatti, aderiscono a tale iniziativa. Accettata la richiesta per il mutuo per aste immobiliari, e data la propria disponibilità a procedere, l'istituto di credito attenderà che il cliente si aggiudichi il bene, e solo allora potrà proseguire con l'operazione di mutuo sull'immobile vera e propria.

- Come si svolge la procedura di mutuo per case all'asta giudiziaria?

In realtà esistono due tipologie di procedura, per quanto riguarda l'erogazione dei mutui per aste immobiliari. È infatti possibile stipulare l'atto per il mutuo con la consegna immediata del capitale, da parte dell'istituto bancario al Tribunale, previo accordo che quest'ultimo lo trattenga solamente nel caso in cui l'ipoteca venga iscritta in modo valido una volta rilasciato il decreto di trasferimento. Questa modalità farà sì che la banca stessa verrà tutelata dall'affidabilità della custodia data dal Tribunale e potrà attendere il periodo necessario, circa un mese, che vengano espletate tutte le formalità necessarie. La modalità in alternativa, seppur più impegnativa da organizzare, in quanto molto dipendente dalla disponibilità data dal Tribunale, è di sottoscrivere l'atto per il mutuo per la casa all'asta, contestualmente al rilascio del decreto di trasferimento da parte del giudice. Questo consentirà di poter subito iscrivere l'ipoteca, allo stesso modo di come potrebbe avvenire in occasione di una normale compravendita con mutuo.

- Quali sono le condizioni economiche applicate ai mutui per aste immobiliari?

Come accade per i mutui tradizionali, anche per i mutui per aste immobiliari la concessione del capitale vede applicati allo stesso i medesimi tassi e le normali condizioni contrattuali, al pari dei mutui tradizionali. I limiti alla concessione sono infatti fissati all'80% del valore dell'immobile, purchè rimanga entro il 100% del prezzo al momento dell'aggiudicazione. Pertanto, ogni istituto di credito convenzionato ai Tribunali aderenti all'iniziativa, potrà applicare le condizioni in vigore come da regolamento istituito dalla propria sede.

Mutui per aste immobiliari aggiornato il 05 Aprile 2017


Vai alla home:Mondo Mutui

mutui per aste immobiliari